Castelsaraceno, un importante riconoscimento per il progetto “NaturalMensa”

NaturalMensa, il progetto di refezione scolastica del Comune di Castelsaraceno diventa mensa biologica di eccellenza.
Con Decreto Interministeriale n. 11703 del 29/11/2018 del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo di concerto con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 38 del 14 Febbraio 2019, è stato assegnato il prestigioso riconoscimento sulla base delle percentuali minime di utilizzo di materie prime di origine biologica nella misura di almeno il 90% per frutta, ortaggi, legumi, prodotti trasformati di origine vegetale, pane e prodotti da forno, pasta, riso, farine, cereali e derivati, olio extravergine, 100% per uova, yogurt e succhi di frutta, 50% per prodotti lattiero-caseari, carne e pesce da acquacoltura.

Con il Decreto è stato anche ripartito il fondo nazionale per l’anno 2018, assegnando alle stazioni appaltanti individuate un contributo finanziario che sarà utilizzato per ridurre i costi a carico dei beneficiari del servizio di mensa scolastica biologica e per realizzare iniziative di informazione e di promozione nelle scuole e di accompagnamento al servizio di refezione.

16178842_1837948269751256_3329663668053206352_o

“Con questo prestigioso riconoscimento – afferma il Sindaco Rocco Rosano – ottenuto in Basilicata soltanto dal Comune di Castelsaraceno in ottima compagnia del Comune di Matera, si conferma la lungimiranza del progetto di refezione scolastica avviato dall’Amministrazione comunale nel 2016 e che con un modello innovativo di gestione, mette al centro del servizio l’educazione alimentare e la valorizzazione delle produzioni agroalimentari di tipo biologico presenti sul territorio”.

Soddisfatta anche la coordinatrice del progetto NaturalMensa, Francesca Defelice, che dichiara: “Il bollino d’oro del MIPAAF, che corrisponde ad una qualificazione d’eccellenza, è il frutto di un percorso fatto con i fornitori di NaturalMensa. Mi sento di ringraziare tutti i soggetti coinvolti per questo riconoscimento. E’ un risultato importante che si inserisce nella strategia della Cooperativa Cosmos per promuovere modelli agroalimentari più sostenibili e garantire un’alimentazione più sana, a partire dalle scuole e dalle famiglie, con un basso impatto ambientale e l’attenzione per l’educazione alimentare.

mense-biologiche

NaturalMensa è un progetto sperimentale che, in co-progettazione con la Cooperativa Sociale Cosmos onlus, ha l’ambizione di tracciare un possibile modello di sviluppo locale per i Piccoli Comuni, incentrato sull’agricoltura biologica, sul turismo enogastronomico di qualità e sulla promozione di stili di vita salutari, partendo dalla scuola e dall’educazione delle giovani generazioni.

Una visione sostenibile, per costruire comunità felici e consapevoli delle vocazioni territoriali dei luoghi abitati.

Ufficio stampa Comune di Castelsaraceno e Guido Tortorelli, responsabile comunicazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...