NaturalMensa presenta le attività per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

Il Progetto NaturalMensa, condotto dalla Cooperativa Cosmos in co-progettazione con il Comune di Castelsaraceno (Pz), consiste non solo nell’esecuzione del servizio di refezione scolastica per gli alunni dell’istituto comprensivo, ma anche in azioni di educazione alimentare ed ambientale.
NaturalMensa, pertanto, aderisce alla decima edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR), in programma dal 17 al 25 novembre 2018.

Per la SERR 2018, la Cooperativa Cosmos organizza un workshop show cooking sulla cucina degli avanzi con l’intento principale di combattere lo spreco alimentare nelle famiglie. L’evento mira anche a ricordare le tradizioni culinarie del passato che hanno dato origine a piatti diventati simbolo della cultura enogastronomica del territorio e che, quindi, saranno riproposti nell’occasione.

L’evento si avvarrà della preziosa collaborazione dello Chef lucano Francesco Abbondanza, Ambassador della cucina lucana nel mondo e grande appassionato dei prodotti della sua terra, il quale coinvolgerà i genitori, i docenti e lo staff del servizio mensa.

Importante contributo sarà fornito anche da Domenico Balsano, imprenditore che guida l’azienda Fattincasa, famosa per il suo brand “Pasta di Stigliano”, pasta biologica presente con enorme successo sui mercati europei ed americani. Balsano, in qualità anche di referente dei Consorzi Eccellenze Lucane e Basilicata Bio, interverrà sull’importanza dei prodotti biologici “made in Basilicata” e su come gli stessi abbiano da sempre rappresentato la cucina semplice e popolare.

L’appuntamento è in programma presso la mensa dell’Istituto Comprensivo di Castelsaraceno, lunedì 19 novembre alle ore 17.30.  La partecipazione è aperta a tutti.

Nel contesto della SERR 2018, la Cooperativa Cosmos ha anche programmato per la giornata di giovedì 22 Novembre, presso l’istituto comprensivo di Castelsaraceno, degli approfondimenti per sensibilizzare gli alunni, i genitori e i docenti sullo smaltimento dei rifiuti elettronici e sulla prevenzione dei rifiuti pericolosi al fine di ridurre il consumo di prodotti con contenuti tossici e di eseguirne il corretto smaltimento.

Guido Tortorelli, responsabile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...